LE MATITE | 2

ESSERE GRUPPO DI LAVORO

Mappe ed esercitazioni

No foto
A cura di La Gioia Angela

PRESENTAZIONE DEL VOLUME (pp. 224, euro 20, euro 18) 

Senza mappe di orientamento qualsiasi gruppo perde la rotta. E se prevale lo smarrimento, è facile che emerga un «io» fuggitivo, che lascia il gruppo in cerca di salvezza.
Un rischio da evitare oggi, in tutti i luoghi e le organizzazioni in cui prende avvio la vita dei gruppi, perché è all’interno del gruppo, come ci ricordano i teorici dei sistemi, che può emergere la soluzione creativa, la qualità emergente che sa dare forma a qualcosa che è più della somma dei singoli.
Allora mai come oggi diventa importante imparare a essere gruppo di lavoro. Ossia un gruppo capace di pensare insieme e di produrre insieme. E chi oggi è chiamato a coordinare gruppi al lavoro deve saper allenare la loro capacità generativa. Perché è nella generatività del gruppo che è custodita la possibilità di scongiurare la routine e la rassegnazione del «si è sempre fatto così». Inoltrandosi insieme verso le strade dell’invenzione e della sperimentazione.

Prezzo

20,00 euro   18,00

SOMMARIO

Introduzione
Farsi gruppo per il piacere di lavorare in gruppo
Accompagnarsi tra mappe e rotte, desideri ed emozioni, strumenti ed esercitazioni
Angela La Gioia

LA FORZA TRASFORMATIVA DEL GRUPPO

Lavorare in gruppo nelle organizzazioni
Il gruppo: l’elemento base di ricomposizione del lavoro
Cesare Kaneklin

Il piccolo gruppo, luogo generatore di cultura
Animare l’esercizio critico della parola
Mario Pollo

Essere un gruppo che pensa
Il lavoro di interrogazione per fondare gruppi innovativi
Eugène Enriquez

Il gruppo nasce nel vuoto creaturale
Il valore dell’interrogazione e la generatività della mancanza
Ugo Morelli

Le cinque funzioni del gruppo a sostegno della persona
La ricomposizione della persona tra individuo e società
Mario Pollo

LA CAPACITA’ CRITICA DEL GRUPPO

Il gruppo, antidoto alla crisi dei legami
La tessitura di legami dentro la vulnerabilità
Paola Scalari

Far funzionare il cerchio con i colleghi
Oltre la trappola del gruppo bugiardo
Paola Scalari

Far nascere gruppi pensanti
L’integrazione di pensieri ed emozioni
Paola Scalari

La leadership dei gruppi dentro i servizi
Come rendere le équipe dei luoghi vitali
Antonello Correale

L’ESERCITARSI A FARE GRUPPO

Pensare in sei modi diversi se non inusuali
Esercitarsi al lavoro in gruppo/1:il conformismo e il pensiero di gruppo
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

C’è un guadagno a scommettere sul collaborare?
Esercitarsi al lavoro in gruppo/2: competizione vs cooperazione
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

Il ruolo attivo della minoranza
Esercitarsi al lavoro in gruppo/3: l’influenza sulla maggioranza
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

Il gruppo sollecita l’impegno delle persone?
Esercitarsi al lavoro in gruppo/4: il contrasto della deindividuazione
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

Decidere insieme tra ansietà e limiti cognitivi
Esercitarsi al lavoro in gruppo/5: imparare a decidere in gruppo
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

Meno leader, più leadership
Esercitarsi al lavoro in gruppo/6: la leadership di servizio
Claudio G. Cortese, Pierluigi Garelli, Remigia Spagnolo

UNA GUIDA ALL’ANALISI DEL GRUPPO

Cento domande per osservarsi in gruppo
Appunti per lavorare in modo efficace
Claudio G. Cortese, Gian Piero Quaglino

Acquista il prodotto

Aggiungi

Abbonati alla rivista

Da sempre Animazione Sociale mantiene l'abbonamento a un prezzo ridotto, grazie al sostegno delle lettrici e dei lettori e del Gruppo Abele che ne è l'editore. Una scelta per favorire l'accesso di tutti alla formazione, risorsa vitale per lavorare nel sociale.

Abbonati