310

310 – 5 /2017

intervista
Educare alla democrazia non è una libera scelta
Ma come educare alla democrazia se oggi la distanza generazionale è così forte?
Intervista a Raffaele Mantegazza a cura di Roberto Camarlinghi

studi
La paura della relazione con il migrante
E’ ancora possibile avere noi per primi il coraggio della ragione?
Rita Farneti

prospettive
Rispondere agli anziani nelle «aree interne»
Agire collettivamente in «azioni di filiera» radicate in micro territori
Grazia Faltoni, Paolo Peruzzi

Inserto
Idee e pratiche dai territori della cura
La riabilitazione nel diversificarsi di consumi e dipendenze

  • Il lavoro del Serd al passo con i nuovi consumi
  • Interrogare la riabilitazione: da dove?
  • I mutamenti nell’arcipelago delle dipendenze
  • Un sistema a geometria variabile nella riabilitazione

Emanuele Bignamini, Augusto Consoli, Leopoldo Grosso, Elisa Scaroina

metodo
Educatori nel riabilitare storie di dipendenza
Dal chiudersi in nicchie al viversi responsabili del compito nel Serd
Cecilia Bernardi, Alessio Cazzin, Luciano Pasqualotto, Emanuele Perrelli, Susanna Pisanu

strumenti
Comprendere il rifiuto dei compiti a casa
Appunti per orientarsi dentro intricate questioni emotive e relazionali
Giovanni Mazza

luoghi&professioni
Fare traslochi nei nostri discorsi sull’educare
La metafora strumento di disvelamento e conoscenza pedagogica
Andrea Marchesi

bazar
Punto Fo
discussione | E noi assistenti sociali, che rapporto abbiamo col potere? Patrizia Marzo
discussione  | Mettiamo l’arte nella lotta all’emarginazione Cesare Moreno
diari  | Ma l’introverso può fare lavoro di comunità? Glenda Orlandi
locande  | Uno spazio ristoro che valorizza energie nascoste Brunello Buonocore

Facebook

Twitter