288

 

AS_288

288 – 1 /2015

intervista

Se psiche vive nella storia
Il senso della cura nella società che produce malessere
Intervista a Marina Valcarenghi a cura di Paolo Bartolini

studi

La speranza sta nella tenuta delle «piode»
Quando storie di esclusione e luoghi abbandonati vengono a rigenerarsi insieme
Samuele Poletti

prospettive

Il quotidiano fare i diritti sul territorio
Sei interrogativi di un «laboratorio urbano» tra operatori in territori deprivati
A cura di Raffaella Palladino

Inserto del mese

Aprire strade locali di welfare/2

Ricreare reti di reciprocità in quartieri fragili 

  • Intessere i quartieri di reciprocità
  • I movimenti della creazione sociale nelle città
  • Per una libertà fraterna, quella del «yes, we can»
  • Educarci a una cultura dell’ego-solidarietà

A cura di Roberto Camarlinghi, Francesco d’Angella
Testi di Nadia Conticelli, Duccio Demetrio, Antonia De Vita, Sergio Manghi

metodo

Appunti su vecchie e nuove gruppalità
Il lavoro di gruppo e le leadership nei servizi e nel sociale
Ugo Corino

luoghi&professioni

Quando a scuola l’inclusione è una danza elegante
Un apprendimento per partecipazione in cui ognuno porta le sue diversità
Ivana Paganotto

bazar

discussione È tempo di convergere su problemi tra professioni, Paolo Ferrario
discussione Il dilemma del welfare alla luce della regola del 20-80, Michele Marmo, Gino Mazzoli
diari Entrare nelle case dove c’è il cattivo odore, Alessandro Forneris
diari Ma che ore sono, alla faccia della governance?, Luca Da Zanche
diari Ma dove vai bellezza in bicicletta?  Federica Giampedrone
diari tre piccoli fratellini e una storia molto difficile,  Alessandra Rossi
locande Se andate a Locarno lo chef Perriard vi attende, Brunello Buonocore

 

Facebook

Instagram

Follow Me on Instagram