1. Animazione Sociale
  2. News
  3. #RaccontaIlTuoServizio
  4. Ogni famiglia in casa, ma ogni casa collegata ad altre famiglie

_

Ogni famiglia in casa, ma ogni casa collegata ad altre famiglie

91816654_588690895191673_3335904917029126144_o (1)Cooperativa sociale Koinè |

A causa del Coronavirus stiamo vivendo tutti un periodo “stra-ordinario” in cui ci viene chiesto di rivedere le nostre abitudini quotidiane, le relazioni, i contatti con le persone. Stare con i bambini piccoli per tanto tempo a casa, senza incontrare altre famiglie, è molto impegnativo, ma può essere anche un’occasione per uscire dai soliti ritmi e ritrovare il piacere di stare insieme.

In questi mesi molti genitori hanno partecipato alle iniziative del progetto Passi Piccoli nei comuni di Bollate, Baranzate, Cesate, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago, Garbagnate Milanese, Solaro, e vissuto con i propri bambini “esperienze” sensoriali, narrative e ludiche condivise con altre famiglie.

Passi Piccoli ha deciso di riproporle a casa perché possano essere di aiuto in questi giorni.

Attraverso le diverse azioni del progetto, c’è stata la possibilità per operatori e famiglie di costruire insieme nuovi modi di incontrarsi.

In questo periodo alcune azioni e servizi sono stati necessariamente sospesi, ma questo non significa che il progetto sia fermo. La voglia di stare insieme, di dialogare e creare rete, muove ancora le nostre intenzioni: tutte le persone che collaborano al progetto infatti hanno previsto nuove forme di dialogo, delle strade che tengano in contatto e che tengano vivo quel filo rosso che fino ad ora è stato costruito insieme, utilizzando tutti i possibili canali per entrare in relazione con le mamme, i papà, i nonni, le tate, le bambine e i bambini.

Il progetto triennale “PASSI PICCOLI COMUNITÀ CHE CRESCE: pensieri e azioni per contrastare la povertà educativa” vuole creare occasioni e incontri capaci di promuovere la crescita, l’apprendimento e la socializzazione dei bambini 0/3 anni e dei loro genitori, grazie al Fondo per il contrasto alla povertà educativa dell’impresa sociale Con i Bambini.
Gli aggiornamenti proseguono su  Facebook https://www.facebook.com/passipiccoli/

Ecco cosa è previsto.

INSIEME A CASA
In questo momento particolare di maggior solitudine e limitazione delle occasioni di incontro, ricordiamo alle mamme e ai papà che possono continuare a chiamarci per ricevere dalle ostetriche un valido aiuto per affrontare dubbi o difficoltà, nelle settimane e nei mesi dopo la nascita.

Attraverso una telefonata, una videochiamata Whatsapp o Skype le ostetriche risponderanno per un confronto, per parlare delle vostre preoccupazioni e affrontare le fatiche che state attraversando rispetto a:

  • la ripresa del benessere dopo il parto
  • l’allattamento, i ritmi sonno veglia
  • come capire e consolare il pianto
  • come accompagnare il passaggio alle pappe e la riorganizzazione della vita famigliare e quanto ora ti preme affrontare.
    L’ostetrica deciderà insieme a voi, nel rispetto delle Disposizioni vigenti, in quali occasioni e per quale necessità è, invece, raccomandabile un incontro al vostro domicilio.
    In questo caso verranno rispettate le norme di prevenzione consigliate, aiutandovi a comprenderne il senso e ad applicarle al meglio nelle vostre case.
    Ci potete chiamare al 3337143601o inviare una mail a irisassociazione1@gmail.com

LIBRI E GIOCHI DA FARE A CASA
Asili e spazi socializzazione chiusi? Niente paura, ci sono un’infinità di giochi che si possono fare con i bambini 0-3 anni, sia a casa che all’aperto. Le educatrici del progetto “PASSI PICCOLI COMUNITÀ CHE CRESCE: pensieri e azioni per contrastare la povertà educativa” hanno pensato a una serie di spunti da proporre alle famiglie, giochi, letture dai libri del Baule delle storie, riflessioni in aggiornamento sulla pagina Facebook @passipiccoli

SOCIALIZZAZIONE
Sono ormai tanti giorni che non ci vediamo ai nostri consueti appuntamenti del lunedì e del giovedì a Spazio di Socializzazione a Bollate. Ma la voglia di incontrarsi, scambiare due parole e confrontarsi è ancora tanta, così come alcune di voi ci hanno raccontato al telefono. Dunque abbiamo deciso di incontrarci via Skype.
Ci diamo appuntamento il lunedì dalle 16.30 alle 17.30, in piccolo gruppo, per fare due chiacchiere insieme, magari davanti a una merenda. Proprio come facevamo al Giocotanto.
Agli incontri possono partecipare tutti i genitori, i nonni e le tate con i propri bambini da 0 a 3 anni. Anche chi non è mai venuto a Spazio di Socializzazione? Certo, sarà una bella occasione per conoscerci!
Per avere informazioni chiamare al: 3802927688 o scrivi a passipiccoli@koinecoopsociale.it

FAMIGLIE INSIEME
Non abbiamo un luogo fisico in cui trovarci ma possiamo crearlo virtualmente collegandoci dalle nostre case. Genitori, nonni, zii noi ci siamo per passare insieme a voi e ai vostri bimbi un momento diverso, attraverso dei piccoli e semplici laboratori, chiacchierando con noi ed anche altre famiglie. Un modo nuovo di ritrovarsi, via Skype, che può essere d’aiuto in questo momento così particolare.
Gli appuntamenti sono il giovedì dalle 10.30 alle 11.30 e il venerdì dalle 16.30 alle 17.30 Contattateci al numero 331 667 3644

SPAZIO PAPA’
I momenti con i papà continuano anche virtualmente! In questo periodo in cui alcuni papà sono più spesso a casa con i propri bimbi, può essere l’occasione per rivederci, chiacchierare e condividere assieme ad altri papà e bimbi come stanno andando questi giorni di quarantena, via Skype e sempre accompagnati da piccole attività e laboratori per bimbi e papà!
Il primo incontro è fissato il mercoledì dalle 16.30 alle 17.30.
Contattateci al numero 331 667 3644 per qualsiasi informazione e curiosità!

La cooperativa sociale KOINE’ – Progettazione e gestione di iniziative sociali ha sede a Novate Milanese (Mi). “Passi piccoli, comunità che cresce” è un progetto supportato dall’impresa sociale Con i bambini con il Fondo per il contrasto alla povertà educativa.

 Per acquistare un numero o abbonarti alla rivista >>>
 Leggi tutti i contributi arrivati #RaccontaIlTuoServizio >>>