1. Animazione Sociale
  2. News
  3. Editoriali
  4. Editoriali 2021

Editoriali 2021

5 | 2021

Le città sono tessuti emotivi

Qual è il clima emotivo che si respira in un caseggiato, in una via, in un quartiere? è una domanda che come operatori sociali spesso ci poniamo. Quando interveniamo in un ambiente di vita delle persone, la prima informazione ce la fornisce la nostra percezione. Possono essere luoghi freddi e ostili, intrisi di sfiducia, rabbia, rassegnazione. O luoghi caldi e accoglienti, animati da interesse, speranza, fiducia.

4 | 2021

Animare il respiro dei territori

Nell’alveo delle iniziative per i 50 anni di Animazione Sociale si è tenuta a Padova una tre giorni dal titolo Trame di comunità. Animare il respiro dei territori (27-28-29 aprile 2021). Promossa con il Centro Servizio Volontariato di Padova e Rovigo, ha concluso il percorso di «Padova Capitale Europea del Volontariato» che la rivista aveva contribuito ad avviare nel febbraio 2020 (pochi giorni prima del lockdown…) con il seminario Rigenerare la solidarietà nei territori (di cui sono stati pubblicati alcuni interventi nel nr. 336/2020).

3 | 2021

Creatività applicata alla convivenza

Il riscontro ottenuto da «Creatori di storie e di speranze. I linguaggi della creatività» (25-27 marzo scorso), la tre giorni online promossa dalla rivista grazie al sostegno del Comune di Ravenna, rilancia la creatività come parola chiave per aprire le porte del futuro.

2 | 2021

I tempi chiedono approcci creativi

 

Esistere è creare, nella creatività è custodita l’essenza dell’umano. Anche resistere è creare; come si è capito in questi mesi, resilienza non è solo la capacità di assorbire un colpo, ma anche la capacità di rispondere al trauma in maniera trasformativa. Non a caso nel lessico della pandemia si è diffusa l’espressione resilienza trasformativa.

1 | 2021

Il cinquantesimo anno della rivista

50-ANNI_3_

 

Nel 1971, a Milano, intorno alla figura di un grande salesiano, don Aldo Ellena, nasceva Animazione Sociale. La redazione era composta da figure appartenenti a varie discipline, accomunate dal desiderio di contribuire a migliorare la società cui appartenevano. Dal solo esser parte si voleva prender parte.