1. Animazione Sociale
  2. News
  3. Eventi 2021

Eventi 2021

GIORNATA DI STUDIO

TRAIETTORIE DI WELFARE DI COMUNITA’

BOLOGNA, 13 OTTOBRE 2021

Nell’ultimo anno Animazione Sociale ha avviato un percorso di riflessione sul welfare. → È emersa la necessità di declinare i processi di cura, aiuto, inclusione ed educazione in una prospettiva sempre più territoriale. → Il welfare è chiamato a uscire dalle cornici strette dei servizi per declinarsi nelle comunità, con le comunità. → Al fine di proseguire l’esplorazione, la rivista in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna promuove la giornata di studio Traiettorie di welfare di comunità. Un’ulteriore tappa verso la “Costituente del lavoro sociale, educativo e di cura” prevista a fine anno.

SUMMER SCHOOL 2021

  IL PROGRAMMA (aggiornato al 30 agosto)

Le domande da cui partiamo

Dopo la pandemia tutti raccomandano il territorio, la comunità. Tornano con forza concetti come sviluppo di comunità, animazione di territorio, lavoro di rete. Lo stesso volontariato, la stessa cooperazione, lo stesso welfare diventano di comunità.

Ma accanto a queste raccomandazioni si registrano tanti non detti e un po’ di confusione. L’ottica di comunità è un sovrappiù o un modo diverso di intervenire? Cosa implica assumerla per chi svolge una funzione di aiuto/cura/educativa (a titolo professionale o volontario)?

E poi: quali conoscenze/competenze sono necessarie? Come modificare le prassi operative e organizzative? Basta mettere nei territori un manager di comunità per fare lavoro di comunità?

TRAME DI COMUNITA’

In questi mesi abbiamo colto l’intreccio delle nostre vite. Ci siamo sentiti «comunità di destino». E abbiamo capito che per immaginare il futuro dobbiamo attrezzarci come comunità.

Solidarietà e cooperazione escono così dal catalogo dei buoni sentimenti e diventano strategia per affrontare i problemi dei territori: disuguaglianze, solitudini, degrado ambientale…

Oggi serve il contributo di tutti: volontariato, terzo settore, ente pubblico, profit… Il fermento è forte, c’è già un riemergere di prossimità e attenzioni al bene comune.

Creatori di storie e di speranze

I linguaggi della creatività
Ravenna 25-26-27 marzo

banner

 

Creatività è saper scorgere il possibile dentro i vincoli del reale.
È approcciare le situazioni con leggerezza, che come diceva Calvino «non è superficialità ma planare sulle cose dall’alto».
E’ saper cogliere nelle situazioni i segnali deboli, le potenzialità inespresse, le evoluzioni promettenti.

Seminari Cidis

barra_def

Come proseguire la storia del welfare, quel dispositivo di protezione sociale nato per assicurare e rassicurare i cittadini e le cittadine di fronte ai rischi del vivere? Come coltivare ancora la promessa di serenità che il welfare rivolge alle società che lo adottano?