1. Animazione Sociale
  2. Appuntamenti
  3. 2016
  4. Eventi 2016

Eventi 2016

Nuove generazioni Altre generatività

Slide Rovereto_def

A distanza di due anni ci ritroviamo a Rovereto, animatori ed educatori, operatori sociali e amministratori locali. Un grande evento dedicato a quanti operano dentro i mondi giovanili. Sempre convinti che la vera impresa sia quella di dare spazio all’ascolto dei desideri e della realtà. È da questa prospettiva che diventa possibile accostarsi alle nuove generazioni in termini generativi.

  Scarica qui il programma definitivo (ultimo aggiornamento 14 febbraio)

ATTENZIONE: ISCRIZIONI CHIUSE 

 Scarica qui il documentoNuove generazioni in ricerca di altre generatività”

Il convegno è organizzato da Animazione Sociale, Provincia Autonoma di Trento – settore Politiche giovanili, AssociaAnimazione.

Segreteria organizzativa del convegno
Animazione Sociale – 011 3841048 – 331 5753861  
mail: cosedafareconigiovani@gmail.com

Ti segnaliamo che se sei un’insegnante è possibile partecipare all’appuntamento usufruendo del credito previsto sulla Carta del Docente poiché il Gruppo Abele è ente adeguato alla direttiva del Miur “Accreditamento enti di formazione” 170/2016.

COME ISCRIVERSI

Per l’iscrizione è necessario compilare il form online ed effettuare il pagamento.
• Iscrizione convegno: € 50
• Tariffa agevolata per iscrizione congiunta di gruppi di 5 persone:  200 €  (inviare mail l’elenco dei nominativi).
La quota comprende la partecipazione al convegno e un abbonamento annuo ad Animazione Sociale.

Il pagamento può essere effettuato nelle seguenti modalità specificando la causale “Iscrizione Nuove generazioni Altre generatività – Rovereto”:
• c/c postale – numero 155101 intestato a Gruppo Abele Periodici – corso Trapani 95 – 10141 Torino
• Bonifico bancario – IBAN: IT21 S050 1801 0000 0000 0001 803 a favore di Associazione Gruppo Abele – Banca Etica Popolare.
• carta di credito on-line (Visa, Mastercard) al seguente link: http://goo.gl/7vDjXx

La ricevuta del versamento deve essere subito inviata tramite mail a cosedafareconigiovani@gmail.com o fax 011 3841047.
La quota di iscrizione non verrà rimborsata in caso di disdetta o mancata partecipazione. Verrà comunque attivato l’abbonamento alla rivista.
Per chi usa il fax, si chiede di riportare in stampatello il nominativo di chi si iscrive per evitare incomprensioni.
SOLO GLI ENTI PUBBLICI possono pagare a ricevimento fattura comunicando via mail l’elenco dei partecipanti e la determina di pagamento.


NOTE LOGISTICHE
sede del convegno: SmartLab – viale Trento n. 47/49  – 38068 Rovereto TN
http://www.smart–lab.org

Nei cantieri della città del noi – Bari

A Bari, da giovedì 1 a sabato 3 dicembre 2016, un grande appuntamento rivolto al mondo delle professioni sociali, educative, di cura. A chi lavora avendo a cuore i diritti delle persone, ma tenendo a mente un progetto di città. Difficile pensare il lavoro sociale senza un’idea di cittadinanza, tanto più in tempi di diseguaglianze che producono esclusioni. 

Un appuntamento per valorizzare gli esperimenti già in atto, che mostrano come le città siano luogo di sofferenze, ma anche giacimenti di risorse. Esperimenti dove prende forma la “città del noi”. L’evento di Bari è in prosecuzione del III Appuntamento nazionale per operatori sociali, tenutosi a Torino il 10-11-12 marzo scorso (scarica qui il documento base). 

Promotori: Animazione Sociale, Ordine Assistenti Sociali Regione Puglia, Comune di Bari, Consorzio Elpendù, Fondazione Firss, Università degli Studi di Bari, edizioni la meridiana.

Segreteria organizzativa del convegno
Animazione Sociale – Laura Carletti 011 3841048 – 331 5753861  mail: cittadelnoi.bari@gmail.com

Abitare una Casa per abitare un quartiere

banner

In un tempo di ricerca di vivibilità nei nostri paesi, quartieri e città, da più parti si stanno sperimentando Case del quartiere e Spazi collettivi: luoghi fisici (cascine, fabbriche, edifici inutilizzati…) ma soprattutto spazi mentali ed emotivi, agorà sociali, dove i cittadini tendono ad auto-organizzarsi per far fronte ai problemi locali e dare vita a una diversa vivibilità nella loro comunità.

Tutto questo in territori anche difficili che si misurano con la ricerca di “altri” stili di vita, la tessitura di nuove modalità di relazione e convivenza, la sperimentazione di pratiche innovative in campo culturale e sociale, la costruzione di nuove imprenditorialità, il dialogo su un nuovo “discorso sociale”.

Il convegno comprende anche la FIERA DELLE ESPERIENZE, con spazi espositivi dove presentare il proprio lavoro e momenti di narrazione dei propri progetti per interagire con altre realtà, con l’obiettivo di allacciare rapporti utili alla reciproca crescita.

visita il sito www.abitareunacasa.info

 Scarica il programma completo  

Iscriviti compilando il form on line

Se la biblioteca è questione di comunità

 

web_biblioteca-Verbania

Ogni biblioteca sa che «facendo cultura» si fa comunità: l’incontro tra le storie dei libri e le storie delle persone permette di costruire ponti, tessere significati, produrre cambiamenti.

Animazione Sociale e il «Laboratorio delle biblioteche sociali», il 30 gennaio a Verbania, offrono una pausa di riflessione, a partire da tre esperimenti di «biblioteche di comunità» dove gli spiragli di futuro si aprono nella mescolanza e contaminazione tra mondi culturali, sociali, professionali, economici.

Facebook

Twitter