4 | 2021

Animare il respiro dei territori

Nell’alveo delle iniziative per i 50 anni di Animazione Sociale si è tenuta a Padova una tre giorni dal titolo Trame di comunità. Animare il respiro dei territori (27-28-29 aprile 2021). Promossa con il Centro Servizio Volontariato di Padova e Rovigo, ha concluso il percorso di «Padova Capitale Europea del Volontariato» che la rivista aveva contribuito ad avviare nel febbraio 2020 (pochi giorni prima del lockdown…) con il seminario Rigenerare la solidarietà nei territori (di cui sono stati pubblicati alcuni interventi nel nr. 336/2020).

Il metodo e i processi
dell’animazione territoriale:
fil rouge di questo 50° anno.

Animare il respiro dei territori perché mai come oggi abbiamo capito che il sociale è il luogo dove le vite individuali trovano ossigeno. Sviluppare i legami nella comunità, ribaltare le culture dell’indifferenza perché oggi per resistere e sperare bisogna non sentirsi soli.

Percorrendo questa strada, s’incontrano già tanti servizi, associazioni, cooperative, cittadini che si prendono cura della «vita tra le case». Nei tre pomeriggi dell’iniziativa (ora disponibili sul canale YouTube di Animazione Sociale) abbiamo ascoltato alcune esperienze particolarmente significative, le abbiamo analizzate e discusse insieme a esperti di metodo e di processi per capire come si fa. Come si fa a trasformare un territorio in una comunità. Come si fa ad animare il respiro di una città.

Tre erano le focalizzazioni su cui nei tre pomeriggi ci si è soffermati:

● come animare il respiro culturale di un territorio (perché la cultura è l’aria che si respira in un quartiere, in un paese);

● con quali risorse prende anima un territorio (risorse che solo in parte sono date, per la gran parte vanno dissodate e mobilitate);

● come attivare mutualità aperte (ossia forme territoriali di aiuto e sostegno che permettano di sentirsi con altri nel far fronte alle fatiche del vivere).

Il metodo e i processi dell’animazione territoriale costituiranno un oggetto di lavoro della seconda parte di anno. A settembre, sempre a Padova, è prevista una Summer School.

Abbonati ora >>